Chiacchiere del lunedì

Non voglio cominciare a parlare di luoghi comuni ma gli italiani hanno  un’arma segreta con la quale si  può sempre ritrovare un po’ di pace e allegria: il caffè. Chi la sfodera e la offre è perché ama stare in compagnia.  C’è chi, come a Napoli, lo paga in anticipo a chi non può permetterselo... Continue Reading →

A good bottle of wine?

Che cosa pensereste se al ristorante invece di stappare davanti ai vostri occhi una costosa bottiglia di vino il cui colore rosso intenso si intuisce attraverso il bel vetro pesante e scuro, vi aprissero una bottiglia di cartone? Attenzione non sto parlando del tetra pack (quello del vinello e delle confezioni del latte), e nemmeno... Continue Reading →

L’arte non inganna la pubblicità si

Vi ricordate alcune immagini monumentali dove  bambini di tutti i paesi sorridevano e ci facevano le linguacce? O quelle con tanti ragazzetti in magliette colorate che ci aprivano il cuore per la loro allegria? il messaggio arrivava diretto: quella marca sapeva di giovane, di buono e di superamento di tutte le barriere culturali. Con quella... Continue Reading →

Quando l’architettura scotta

All’inizio di settembre un elegante signore che lavora nella City di Londra, tornando verso la sua automobile, scorge un capannello di gente che sta fotografando qualcosa. Incuriosito domanda a un ragazzo che si sta affannando a scattare cosa sia capitato e scopre con grande sorpresa che oggetto dell’interesse generale é la sua automobile, una Jaguar,... Continue Reading →

All you need is love

Il prossimo week end si potrebbe tutti andare al festival della filosofia, che si svolgerà a Modena, Carpi e Sassuolo. Ci saranno tanti appuntamenti tenuti da filosofi, psicologi e scrittori che dibatteranno sul significato e sulle conseguenze del verbo “amare” . Niente di più calzante per me: sono giusto reduce dal bel matrimonio di due... Continue Reading →

Chiacchiere del Lunedì

Oggi, dopo aver letto sul Corriere della Sera la Top 20 delle cose che bisogna assolutamente saper fare per poter sopravvivere nell'era moderna, vi presentiamo la lista completa delle "competenze necessarie" stilata in Gran Bretagna e frutto di un sondaggio condotto su duemila adulti inglesi. Saper usare Google Saper usare uno smart phone Connettersi ad... Continue Reading →

Napoli bella e dannata

In attesa che la mi scrittrice “noir” preferita, Fred Vargas, pubblichi un nuovo titolo, sono andata alla ricerca di un valido sostituto per saziare la fame estiva di crime stories. Dallo scaffale del libraio un titolo ha richiamato la mia attenzione immediatamente, ancora prima di vedere la fascetta che lo dava come uno dei finalisti... Continue Reading →

Amedeo Modigliani una gloria italiana

In giro per mostre quest’estate ho scoperto un aspetto di noi italiani: abbiamo la coda di paglia. Mi spiego meglio. Per ben due volte mi sono trovata in mezzo ad una polemica in nome della nostra italianità negata. La prima a Venezia: durante la biennale un signore si è arrabbiato moltissimo perché nei padiglioni internazionali... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑