THE HAPPY SHOW

Siamo arrivati alla fine del 2013 e quindi è tempo di bilanci. Uno potrebbe anche prendere l’occasione per chiedersi: è possibile  valutare il nostro attuale tasso di felicità? Sembrerebbe di sì. A Parigi, in questi giorni, si è aperta una mostra  dal titolo “The Happy show”, dell’artista Stefan Sagmeister, tutta incentrata su cosa sia eContinua a leggere “THE HAPPY SHOW”

Prove di Natale 4: ritorni

Per noi che viviamo all’estero il Natale può assumere varie colorazioni. Colori diversi perché a seconda del parallelo in cui ci troviamo capita di passare dal “bianco” Natale, con gelo e neve, al grigio appiccicoso di una megalopoli equatoriale, in cui gli abeti di plastica raccontano una storia che non tutti comprendono, oppure, ed èContinua a leggere “Prove di Natale 4: ritorni”

Collezionare è un’arte?

Tutte le azioni che compiamo quotidianamente, anche le più banali e ripetitive, nascondono in sé un obiettivo,  il desiderio di raggiungere uno scopo. Che dire di quelle persone che aggiungono alla propria attività quotidiana l’obiettivo di inseguire e arricchire una collezione? Nella mia vita ho conosciuto di tutto: -il  collezionista di opere d’arte -il bibliofiloContinua a leggere “Collezionare è un’arte?”

Il duomo val bene un ascensore!

Leggo su Invisibili, il blog del Corriere della sera creato per discutere “idee, proposte, progetti per mettere i disabili in condizione di vivere e confrontarsi alla pari. E nello stesso tempo per offrire alla società le risorse dei disabili”, un interessante post intitolato Il diritto alla bellezza e l’ascensore accanto al Duomo. In sostanza l’autore Franco Bomprezzi, disabileContinua a leggere “Il duomo val bene un ascensore!”

Chiacchiere del lunedì

In pieno Rinascimento, Andrea del Castagno, pittore fiorentino, affresca la villa di Giuseppe Carducci, Gonfaloniere di giustizia, con un ciclo sugli uomini illustri. Non personaggi biblici o comunque legati alla religione, ma figure che si sono distinte per le loro qualità di uomini e di cittadini. Guardavo questi affreschi, riprodotti in un libro, e pensavo:Continua a leggere “Chiacchiere del lunedì”

Ridi, ridi che ti passa!

La risata come valore di sopravvivenza. È questo che afferma una studiosa della Clemenson University del Sud Carolina, Julia Wilkins, in un suo saggio recentemente apparso. La risata serve, infatti, a preservare e rinforzare molte funzioni e atteggiamenti umani: serve ad unire, a pacificare, a stare meglio in salute. Tutto ciò è stato ampiamente dimostratoContinua a leggere “Ridi, ridi che ti passa!”

Dicembre piglia e non rende

Eccoci a scegliere il calendario per l’anno prossimo. Il calendario ha un’origine molto antica, il nome risale all’epoca dell’impero romano e deriva da calendarium, un registro dove si elencavano i crediti e gli interessi che si esigevano il primo giorno di ogni mese, chiamato appunto Kalendae. Queste notizie e molto altro si possono trovare nelContinua a leggere “Dicembre piglia e non rende”

Prove di Natale 3: gli struffoli

Per chi non lo avesse ancora capito le mie origini derivano dal Sud, il Sud classico, cioè la Campania. Molti dei miei ricordi di bambina sono legati a questo Sud, quando le vacanze si passavano dai nonni nel sole bollente dell’estate e dai nonni nel sole avvolgente dell’inverno. A Natale, dunque, era un’esplosione di tradizioniContinua a leggere “Prove di Natale 3: gli struffoli”

Le mille luci dell’arte

La città di Pistoia è un gioiello in Toscana. La sua piazza del Duomo è considerata come una delle più belle d’Italia. In questi giorni, durante le feste natalizie, l’intero centro storico è diventato un’opera d’arte con uno spettacolare allestimento di luminarie.  Luminarte 2013 è il primo appuntamento di un’iniziativa ideata dall’associazione Utopias! e finanziataContinua a leggere “Le mille luci dell’arte”