italiani bravi nel soft power

Da qualche anno la rivista Monocle pubblica una classifica delle città che offrono la migliore qualità di vita. Raramente, se non mai, una città italiana vi è stata menzionata. Eppure Monocle ha appena pubblicato un numero tutto dedicato all'Italia. Come mai, viene da chiedersi? Lo spiega bene l'editoriale della rivista: l'Italia, nonostante un settore pubblico... Continue Reading →

Annunci

L’arte va in scena

A partire da Domenica 16 febbraio su RAI 3 è apparsa una trasmissione che sarà in programma per dodici domeniche consecutive. Il titolo è Fuori quadro e si tratta del nuovo programma ideato e condotto dal critico d'arte Achille Bonito Oliva, incentrato sull'arte contemporanea. Forse ricorderete a questo proposito il contenitore settimanale televisivo di Philippe... Continue Reading →

Bliss point

Abbiamo già altrove rilevato la nuova fissazione mediatica per il cibo e per la cucina, attraverso la proliferazione esponenziale di programmi, libri, magazine, reality, incentrati su questo argomento. Ma forse stimolare il palato del pubblico, non è necessariamente deleterio! Incoraggiare la fantasia culinaria e insegnare a cucinare a casa in modo sano e leggero può... Continue Reading →

L’educazione dell’uomo fragile

L’ultima fatica di Vittorino Andreoli, psichiatra di fama mondiale, L’educazione (im)possibile. Orientarsi in una società senza padri (Rizzoli, Milano, 2014) è entrato di prepotenza nella classifica dei libri più venduti di questa settimana, curiosamente prima de Gli sdraiati di Michele Serra (di cui abbiamo già parlato), a confermare quanto il tema dell’educazione degli adolescenti stia a... Continue Reading →

Chiacchiere del lunedì

Giovani, forti e belle. Questo inizio settimana lo dedichiamo alle ragazze italiane per cui abbiamo tifato. La prima ragazza che vogliamo ricordare è colei che ha dimostrato una forza anche a se stessa sconosciuta, una determinazione ferrea e un coraggio da leone. Stiamo parlando di Lucia Annibali, la ragazza sfregiata nel 2012 con l'acido da sicari... Continue Reading →

Più su

Ascendere, salire in verticale, è forse tra le cose più desiderate dagli esseri umani. Che sia per raggiungere il cielo o per imporre sugli altri una qualche forma di potenza. Monumenti come gli obelischi ce lo testimoniano sin dai tempi più antichi. Le nostre città sono piene di simboli verticali, a partire dai campanili e... Continue Reading →

Ghost signs, una finestra sul passato

Un tempo, quando non si era ancora capaci di produrre a stampa cartelloni pubblicitari di grande formato e l’era digitale era ancora molto molto lontana, coloro che si volevano fare pubblicità, o che semplicemente volevano mettere in risalto in modo diverso la propria attività attraverso un’insegna accattivante, chiamavano degli specialisti del settore, i cosiddetti “walldogs”,... Continue Reading →

Connessioni

Il World Press Photo Contest assegna da 55 anni un premio alle migliori prove di fotogiornalismo. Vi è passato di tutto, da questo premio. Attraverso i suoi archivi si seguono sia la storia del nostro mondo sia l’evoluzione dello stile del fotogiornalismo. E’ appena stato dichiarato il vincitore del 2013: una foto bellissima scattata da... Continue Reading →

Das große Museum (The Great Museum)

Ieri si è chiusa la 64esima Berlinale, cioè il festival del cinema di Berlino. Nato nel 1950 il festival ha acquistato di anno in anno sempre maggiore importanza e l’Orso d’oro per il miglior film è divenuto un ambito premio per qualunque regista internazionale. Oggi non parleremo però della sezione principale della Berlinale, che ha... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑