Queste siamo noi: Stefania ed Enrica, e gli strani personaggi che ci stanno intorno sono le nostre famiglie, non quelle allargate per cui forse non ci basterebbe un dizionario , ma quelle con le quali condividiamo questo meraviglioso viaggio lontane dall'Italia. Siamo comunque una tribù numerosa! Anche quest'anno è andata... è ora di portare tutti... Continue Reading →

Fotografa la tua libreria e ti dirò chi sei…

Di "selfie", l'autoritratto fotografico scattato con lo smart phone, ne abbiamo visti di ogni genere... Dive senza il trucco (e anche senza vestiti!), faccioni di sconosciuti con cartelli per campagne di fundraising per ogni buona causa, uomini politici catturati da implacabili presenzialisti, il tutto rigorosamente postato sui social network, da Face Book a Instagram, passando naturalmente... Continue Reading →

Veloce pesto rosso

Sembra ormai consolidato che la pasta ha perso anche in Italia il primato sui consumi alimentari, se ne mangia sempre meno e se continuiamo così rischia di diventare come in altri paesi uno dei tanti contorni da aggiungere al piatto unico. Tutto vero, però, se inviti uno straniero a casa tua, la pasta se l'aspetta... Continue Reading →

Chiacchiere del lunedì

Ancora una settimana e gli over 65 pagheranno in Italia il biglietto intero per entrare nei musei, mentre i ragazzi che hanno meno di 18 anni entreranno gratuitamente. Una domenica al mese, però, i musei saranno gratuiti per tutti. Questa scelta penalizza i pensionati, ossia coloro che vedono i redditi contrarsi ma il tempo disponibile - anche... Continue Reading →

Sotto tortura raccontereste qualsiasi cosa…

Amnesty International sa troppo bene che un'immagine vale più di cento parole... Ed ecco che la nuova campagna per sensibilizzare contro la tortura si avvale proprio di questo principio. Accompagnato da Humor nero (ma proprio nero!) che rende le immagini della campagna particolarmente scioccanti. Sono tre i soggetti rappresentati: il Dalai Lama, icona della non... Continue Reading →

Gattopardi italiani

Un noto giornalista ci parla in questi giorni dei “gattopardi italiani", trasformisti politici che sanno riciclarsi in ogni dove e che sembrano essere l’unico vero tratto comune a troppe figure pubbliche del nostro paese. Il giornlista ha scritto un libro su questo e ha anche un programma televisivo. Io, seguendo una sua intervista, mi sono... Continue Reading →

Il Grand Tour… come l’Interrail!

Fin dal tardo Cinquecento si è affermato in Europa un tipo di viaggio che si potrebbe definire di “formazione”. Cioè il viaggiatore non si incamminava per necessità (commerciale, spirituale o economica) ma per piacere, per curiosità intellettuale, spinto di volta in volta sulle orme degli antichi o alla ricerca di differenti popoli, usi e costumi.... Continue Reading →

Tutti presenti per Art Basel

Due momenti diversi, entrambi vissuti da poco, mi vengono in mente pensando ad Art Basel la fiera d’arte contemporanea più famosa del mondo, da ieri lanciata con le anteprime dedicate ai vip e aperta fino al 22 giugno. Il primo è una visita a Palazzo Vecchio, a Firenze, il secondo invece è una sfilata di... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑