Chiacchiere del lunedì

Mercoledì mi sono trovata in un piccolo bar nella mia città, Pistoia; la proprietaria, una signora dai capelli bianchi, mi ha detto di avere un cliente fisso che si reca ogni giorno al suo bar. Bussa con il becco alla porta, entra volando, prende un piccolo pezzo di brioche e, felice per la riuscita ghiottoneria,... Continue Reading →

Cartolina

  È una settimana leggera. È infatti la settimana del Festival di San Remo, di san Valentino, del Festival del Cinema di Berlino. Dunque le cartoline da inoltrare sarebbero veramente tante (per la noia suscitata, ancora una volta, dalla kermesse di San Remo, per i cuoricini che spuntano ovunque a festeggiare la festa degli innamorati, per... Continue Reading →

La sala di lettura

La definizione di “giacimenti culturali” – usata per rendere l'idea che il patrimonio artistico italiano potrà essere la nostra fonte di reddito per il futuro - non è piaciuta a tanti storici dell'arte, che temono una crescente mercificazione dell'arte, opposta al suo uso per diffondere e far crescere la consapevolezza culturale del nostro paese. In... Continue Reading →

Ma che cavolo mangiamo?

Siamo ancora in pieno inverno, nel picco dell'influenza, ma proprio di questo periodo dell'anno è una verdura dalle virtù eccezionali: il cavolo nero. Antinfiammatorio (utilizzato per ridurre distorsioni e tumefazioni), ricchissimo di omega3 (gli antiossidanti che aiutano il nostro organismo) sali minerali e vitamine, perfetto per risvegliare il sistema immunitario, il cavolo nero è stato... Continue Reading →

Chiacchiere del Lunedì

Non poteva essere che disastrosa la nuova sfida che Anonymous ha lanciato in queste ultime ore via web a migliaia di account Twitter, Facebook e siti di presunti jihadisti, oscurandoli. Ogni qualvolta si sente una notizia che riguarda Anonymous ci si chiede chi realmente si celi dietro questo movimento che ha adottato come simbolo la maschera, stilizzata dal fumettista... Continue Reading →

Inquadrare la forza della natura attraverso la fotografia o la pittura: le vite di Salgado e Turner a confronto

Due volte sono stata al cinema, con le mie figlie super adolescenti di 14 e 17 anni, per due film diversi: entrambi però dedicati a spiegare l'opera di un artista, esplorata anche attraverso i rispettivi percorsi biografici. Il primo, più documentario che film, è stato quello dedicato al fotografo artista contemporaneo Juliano Ribeiro Salgado, diretto... Continue Reading →

Cartolina

Caro Burlamacco, questo è il mese dedicato al carnevale e tu che sei nato nel 1930 e hai la stessa età di mio padre sei ormai un'istituzione per Viareggio e per i suoi carri. Sei il simbolo del Carnevale; inventato dalla matita del pittore Umberto Bonetti e a vederti bene sei un misto di tante... Continue Reading →

La sala di lettura

Chi non ha amato Il buio oltre la siepe, che se non è stato letto è stato almeno goduto come adattamento cinematografico che valse al protagonista Gregory Peck l'oscar come miglior attore nel 1962? L'autrice di To kill a Mokingbird, titolo originale del romanzo, Harper Lee vinse nel 1961, proprio per questa sua fatica, l'ambito... Continue Reading →

È tempo di maschere

Due cose mi hanno fatto scegliere di parlare oggi dell'artista Marie-Rose Lortet: la sua passione per le maschere e la sua appartenenza all'Art brut, un linguaggio che mai come in questo momento è all'attenzione del pubblico e della critica. L'art brut non è un movimento artistico, ma un modo di approcciarsi all'arte. Gli artisti da... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑