La sala di lettura

Nel 2013 vi avevamo proposto la lettura dell'allora Premio Goncourt, Au revoir là-haute, definito dalla critica amorale, divertente, nero e profondo. Il suo autore Pierre Lemaitre era stato prestato alla "grande" letteratura da un genere che in Francia vanta una lunga tradizione (vorremmo ricordare solo i più giovani scrittori di "noir" quali Maxime Chattam, la coppia Camut e Hug, il... Continue Reading →

Annunci

Creato su WordPress.com.

Su ↑