Una boccata di aria… in scatola

Scatta il verde e vi manca il respiro, i polmoni stentano a riempirsi, le narici captano solo l'odore di carburante bruciato... Scenario apocalittico? no, semplice attraversamento di un incrocio cittadino all'ora di punta... Che fare? Ci vengono incontro diverse start up che, giocando sulla mancanza di "aria buona", hanno trasformato l'emergenza inquinamento in un business,... Continue Reading →

Consolare

E' postato anche sul mio Facebook: un articolo che ho trovato dopo aver trascorso un week end con una persona molto pessimista e lamentosa. Si intitolava chi si lamenta danneggia i neuroni di chi gli sta intorno. E’ vero, ho pensato, quando diventi una signora di mezza età è molto più facile trovare amici o amiche... Continue Reading →

Design for Difference

L'entusiasmo dei giovani è sempre disarmante. I giovani riescono a vedere le cose con quegli occhi "nuovi" che noi un po' più agée, troppo spesso cinici e di poche speranze, abbiamo dimenticato in chissà quale svolta delle nostre vite. Anche la soluzione dei problemi, approcciati con la fantasia e l'inventività dei giovani, risulta spesso geniale, perché... Continue Reading →

Non v’è bellezza, se non nella lotta: cento anni dalla morte di Umberto Boccioni

Quando Enrico Crispolti professore di storia dell’arte contemporanea all’Università di Siena esperto di Futurismo parlava di Umberto Boccioni, ci faceva notare che la sua morte prematura nel 1916, al fronte come volontario nella prima guerra mondiale, ci rendeva impossibile capire come si sarebbe trasformata la sua arte dopo aver vissuto la drammaticità della guerra. In... Continue Reading →

CANNES

Se io pronunciassi tutto d'un fiato Almodovar, Dardenne, Jarmush, Spielberg, Woody Allen, Foster, Park Chan Wook cosa vi verrebbe in mente? Naturalmente Cinema, e dove tutti questi mostri sacri possono incontrarsi e mostrare le proprie opere? Naturalmente a Cannes! Si apre oggi infatti il 69° festival di Cannes. Il più famoso e grande rendez vous mondiale... Continue Reading →

Il mondo di Domani

Per iniziare bene la settimana parlerò di un film francese, in realtà un documentario, realizzato come un road movie. Il titolo è evocativo "Demain", Domani.  Costruito in 5 capitoli che coprono parte dei campi della vita quotidiana, propone per ognuno di essi delle soluzioni. Infatti si tratta di un documentario sulle alternative alle crisi ecologica,... Continue Reading →

La Storia tradita

È di ieri la notizia che finalmente il Senato Italiano ha approvato il disegno di legge sul "reato" di negazionismo. Una brutta parola per un altrettanto brutto concetto, che si basa sulla negazione, contro ogni evidenza, di terribili eventi storici. La pena che secondo il ddl potrà essere comminata va dai due ai sei anni "se la... Continue Reading →

Scivolate ardite

Non era la prima volta che un opera d’arte da collocare in una città creava scompiglio e polemica, ma nel 2012, quando Anish Kapoor realizzo’ la torre  Arcel Mittal Orbit, i detrattori dell’arte contemporanea si scatenarono: una torre altissima (115 metri), tutta in metallo (Arcelor Mittal è il più grande gruppo industriale dell’acciaio a livello... Continue Reading →

Quando il disegno ti salva la vita

Per la prima volta fu Leonardo da Vinci ad utilizzare l'anamorfosi per disegnare sulle pagine del Codice Atlantico il viso di un bambino e un occhio. Questa tecnica risale all'epoca di Leonardo, ma fu codificata solo nel '600, quando la disciplina perse quella patina magica che aveva acquistato nel tempo e si diffuse non solo fra... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑