Libere

Domenica ha vinto Macron in Francia ma soprattutto hanno vinto, guadagnando la vita, 80 studentesse prigioniere di Boko Haram, il gruppo fondamentalista nigeriano : sono state liberate nel quadro di uno scambio di prigionieri col governo nigeriano. Questa storia, fa paura come il più terribile degli incubi. E’ agghiacciante e poco comprensibile per noi donne... Continue Reading →

Nella scatola di Roxy in the box

Se nel Regno Unito (chissà fino a quando unito...) hanno Banksy, l'anonimo e geniale "graffiti artist", noi in Italia, meglio, a Napoli, abbiamo Roxy in the box, al secolo Rosaria Bosso, professione artista. Figlia della città partenopea dove ha studiato e lavora, Roxy in the Box parte dal questo immenso calderone di contraddizioni, dolore e... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑