Soluzione

Gianluca, ci sei arrivato! Si tratta di Yuko Mohri, presente alla XIV Biennale di Lione. Yuko Mohri, fedele al dettato della Biennale, intitolata quest'anno Mondes Flottants, crea delle opere che appartengono a "ecosistemi autonomi, la concezione improvvisata e aleatoria delle quali mette in gioco differenti fenomeni intangibili: la gravità, il magnetismo o le variazioni termiche"... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑