Non c’è limite

Non c’è limite alle barriere culturali, alla radicalizzazione delle proprie tradizioni, all’istinto di indicare gli altri come diversi da noi e dunque come “sbagliati”. Se desiderate comprendere cosa tutto ciò possa significare nella vita di tutti i giorni, potete gettarvi nella lettura di un bel romanzo di Israel Joshua Singer (1893-1944), ambientato nella Berlino tra le... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑