Bene a sapersi, può sempre servire

Tutti stiamo già pensando alle vacanze estive. Per molti  di  noi che viviamo all’estero le vacanze sono anche un momento di rientro a casa; per altri sono un’occasione di viaggio e  di riposo. Attenti però ai souvenir. Ci sono convenzioni internazionali e leggi che proibiscono il commercio di tanti oggetti legati a specie in via di estinzione o al bisogno di proteggere flora e fauna dei paesi visitati e di quello ove si rientra.  La Svizzera non fa eccezione e punisce molto severamente chi introduce nel paese certe specie di vegetali in via d’estinzione e prodotti animali come pelli di serpenti, rimedi cinesi a base di corna di rinoceronte e cosi via.

Le multe sono salate e vanno dai 40.000 ai 100.000 franchi. Occhio anche ai prodotti alimentari per chi rientra da paesi non europei: alimenti come miele, latte, carne sono vietati. Per saperne di più si può consultare un sito http://www.bvet.admin.ch

Per scoprire  tante cose che si possono o non possono fare in Svizzera, oppure per trovare tanti consigli giuridici o giudizi su vari oggetti di consumo, abbiamo trovato un sito molto interessante: www.bonasavoir.ch

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: