Italiani che non si arrendono

Ci sono giovani italiani che non si arrendono alla crisi.

VenerdÌ ne ho incontrate due, Adriana ed Enrica, vengono da Catania  ed erano presenti al Blogfest 2014 Festa della Rete di Rimini. Nell’incontro Re-fashion quando la moda diventa sostenibile, e lavora per la salvaguardia del pianeta e delle minoranze, ci hanno presentato un modo assolutamente originale per riciclare le scorze di arance e limoni.

imagesLe due ragazze infatti attraverso le nano tecnologie sono riuscite ad estrarre dagli scarti degli agrumi la cellulosa per poi crearci un tessuto. Un tessuto che hanno brevettato per capi d’abbigliamento strepitosi perché oltre ad essere ecosostenibile, bello e duttile ha anche il dono di arricchire la nostra pelle con una buona dose di vitamina A E e C. Il tessuto infatti  di arance è un tessuto lucido tipo viscosa e sarà in grado di rilasciare gli oli essenziali degli agrumi.

Con il progetto Orange Fiber addio sensi di colpa, avremo la possibilità di acquistare abiti completamente,  biodegradabili rispettosi dell’ambiente ecosostenibili, nati da scarti  e, tuttavia, benefici per la nostra salute.

 

 

Annunci

2 risposte a "Italiani che non si arrendono"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: