Arte in ospedale

E se si trasformassero gli spazi freddi e asettici degli ospedali in luoghi palpitanti di arte? È quello che si propone di fare un’organizzazione inglese che si chiama Vital Arts il cui scopo è quello di promuovere e realizzare progetti d’arte all’interno delle aree ospedaliere per il benessere di pazienti e staff medico.  Essa opera in ben cinque ospedali nell’Est di Londra che hanno un indotto di 2,5 milioni di pazienti l’anno e vede questi spazi civici come luoghi ideali per creare nuovi fruitori di arte contemporanea.

E0A4BA21-DE54-4922-99FB-CF3794D00FF9
Tatty Devine al Royal’s London Hospital

Convinta che esiste uno stretto legame fra Arte e benessere, l’organizzazione lavora a stretto contatto con il personale degli ospedali, le organizzazioni culturali e gli artisti per offrire programmi terapeutici creativi (mostre, presenza degli artisti, workshop, commissione e istallazione di arte pubblica) che supportino gli obiettivi dei medici, diano una spinta positiva al benessere dei pazienti e siano un momento di crescita personale per l’intero staff paramedico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: