Literature vs Trafic in Toronto!

In un’epoca in cui tutto è veloce, fruibile immediatamente tramite dispositivi elettronici, effimero, a Toronto nella sua “notte bianca” si è pensato di onorare il potere illuminante del libro di carta e celebrarne la consistenza.

Si tratta di un’installazione ideata dal collettivo di artisti spagnolo Luzinterruptus, gruppo artistico anonimo che si è specializzato in installazioni luminose. Il loro fine è quello di sensibilizzare il pubblico alle questioni sociali e politiche o abbellire angoli anonimi e oggetti esistenti, le loro opere trasformano sempre lo spazio, utilizzando spesso materiale riciclato o donato e avvalendosi di una schiera sempre più consistente di volontari.  L’installazione di Toronto “ruba” per qualche ora lo spazio al traffico cittadino, creando un vero e proprio tappeto di libri che alla fine della nottata il pubblico potrà portare a casa. Nelle intenzioni dell’artista il libro attraverso la modestia della parola scritta conquisterà la strada e, alla fine, fra nostalgia del media e tensione verso il futuro, il fiume di libri illuminato costituirà un ricordo duraturo.

Annunci

One Comment

Add yours →

  1. recuperare spazi, non aver paura è bello e ancor più bello se fatto con i libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: