Cavolo che freddo

collection cabbage

E’ un gran freddo siamo in pieno inverno e in questo periodi  in Svizzera di verdure da cucinare non se ne trovano molte.   Per la maggior parte sono cavoli. Cavoli di tutte le forme. Ho trovato una ricetta con il cavolo verza che a casa mia va a ruba.

Vi occorre:

un cavolo verza  /una patata media/una mozzarella/30 gr. di emmnethal/1uovo/pan grattato e un cucchiaio di parmigiano.cavolfiore

Pulite la verza, sbucciate la patata tagliate tutto in piccoli pezzi e mettete tutto a lessare. Quando sono ben cotte aspettate che si freddino schiacciatele tutte con una forchetta riducendo tutto ad un purea grossolana. Uniteci l’emmenthal e l’uovo , il pepe. Ungete leggermente una teglia con olio e distribuite sul fondo metà dell’impasto. Tagliate la mozzarella a fettine e mettetela sulla teglia quindi coprite il tutto con l’impasto rimasto.

Mescolate poi 2 cucchiai di pangrattato con parmigiano e cospargeteli sul tortino. Infornatelo a 180 gradi per 15-20 minuti.

Cavolo! sentirete come è buono.

 

Annunci

2 risposte a "Cavolo che freddo"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: