Immaginazione

ron-mueck-boy
Ron Mueck

L’immaginazione testimonia la vitalità della mente : non è un dono, ma una conquista che ognuno di noi raggiunge attraverso le esperienze compiute nel corso della  propria vita. “E l’esperienza è una candela che illumina solo chi la tiene”. E l’immaginazione aiuta a vivere meglio; questo vale per tutte le età in modo particolare per quelle più fragili come l’infanzia e la vecchiaia. i-dieci-figli-che-la-signora-ming-non-ha-mai-avuto

La frase della candela che brucia è tratta da un libro che ho letto un paio di anni fa, di Eric-Emmanuel Schmitt, dal titolo I dieci figli che la signora Ming non ha mai avuto. Un libro proprio sul valore dell’immaginazione. La protagonista, l’anziana signora Ming addetta alle pulizie di una toilette per gli uomini al grand Hotel di Yunhai in Cina, racconta ad un uomo d’affari di passaggio la storia dei suoi dieci figli immaginari. Ogni figlio è molto diverso con un temperamento e una storia particolare . Tutte queste storie  permettono alla signora Ming di vivere una vita più piena e bella e le immagini mentali di questi figli arricchiscono la sua realtà;  perché come lei stessa afferma” la gioia si cela in tutto, bisogna riuscire a tirarla fuori” .

Il libro è un inno all’immaginazione e all’ascolto. Finisco con una frase che riassume tutto il pensiero della  signora Ming : la verità mi ha sempre fatto rimpiangere l’incertezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: