Christmas Jumper day 2016

Le feste di Natale si stanno avvicinando a grandi passi. E mentre ci si mobilita per difendere la festa più di magica dell’anno dai cosiddetti “natalini” (feste e festicciole prenatalizie che ci fanno arrivare alla festa vera e propria quasi spossati e senza molta voglia, pure un po’ ingrassati) Save the Children, organizza, come ogni anno nei paesi anglosassoni e per la prima volta in Italia, il Christmas jumper day. L’associazione nata nel 1919 lotta per i diritti dei bambini e per migliorare le loro condizioni di vita in tutto il mondo, e si definisce “la più importante organizzazione internazionale indipendente dedicata a salvare i bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti, subito e ovunque, con coraggio, passione, efficacia e competenza”.

Come affermato Save the Children promuove per la prima volta in Italia il “Christmas Jumper Day”, che si terrà venerdì 16 dicembre. L’evento permette a chiunque voglia partecipare di supportare i progetti dell’Organizzazione, divertendosi allo stesso tempo. “Metti un maglione e dai ai bambini un futuro migliore” è lo slogan dell’iniziativa.

christmas-jumpers

Per partecipare basta procurarsi un maglione natalizio, uno di quelli orribili, magari fatti a mano dalla zia, oppure stiloso ed elegante, ma rigorosamente ricco di decorazioni natalizie e organizzare un evento o una festa coinvolgendo amici, famigliari e colleghi, dove tutti dovranno indossare il maglione.

Per ricevere il kit con tutte le idee e le dritte per creare l’evento più adatto e decorare il maglione basta registrarsi sul sito www.christmasjumperday.it/. Anche le scuole potranno partecipare, ottenendo un kit specifico dove gli insegnanti troveranno suggerimenti su come associare attività creative a laboratori didattici su temi legati ai diritti di bambini e degli adolescenti.

L’evento sarà condivisibile online, utilizzando l’hashtag #ChristmasJumperDay su Facebook, Instagram e Twitter, per postare le proprie foto o video con il maglione o i momenti più belli della festa a tema jumper.

La sfida messa in campo da Save the Children, invitando tutti ad indossare un Chistmas Jumper, è quella di non prendersi troppo sul serio e sono già in tanti ad averla raccolta. Primo tra tutti il protagonista dell’originale spot del Jumper Day realizzato da Ogilvy&Mather, Manuel Agnelli, che, dopo aver consacrato in tv la sua immagine di rocker e giudice severo, ha voluto scendere in campo con Save the Children indossando questo indumento con grande ironia, con l’invito implicito a tutti a fare la stessa cosa. E inoltre hanno aderito all’iniziativa Gennaro Gattuso, Valentina Lodovini, Isabella Ferrari, i calciatori della Fiorentina, Antonello Dose e Marco Presta, Paola Minaccioni, Cristiana Dell’Anna e Syria, solo per menzionarne alcuni.

In questa occasione chi lo vorrà potrà devolvere un’offerta per finanziare i progetti dell’Organizzazione

Per iscriversi al Christmas Jumper Day, basta visitare il sito dedicato alla campagna: www.christmasjumperday.it/. Si potrà poi donare attraverso il sito www.christmasjumperday.it/, utilizzando il bollettino allegato al kit, facendo un bonifico postale o bancario, o semplicemente chiamando il servizio sostenitori di Save the Children allo 0648070072.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: