Che coss’è l’amor…

Tempo fa AtlasObscura, magazine on line assolutamente sui generis, lanciò un sondaggio per poter mappare quanti più amori a distanza fosse possibile, in modo da avere un campione credibile di quello che oggi, più che in ogni altra epoca, è divenuto un fenomeno comune.

Ne nacque la Ultimate Crowdsourced Map of Long Distance Relationships, ovverossia la mappa mondiale degli amori a lunga distanza. Più di 600 le relazioni mappate, fra persone che vivono, loro malgrado, agli antipodi l’una dell’altra e che sono la testimonianza vivente che l’amore non ha confini.

Alcuni risultati del sondaggio sono incredibili. Innanzitutto pare che tutte o quasi tutte queste coppie contraddicano il proverbio “lontano dagli occhi lontano dal cuore”. Infatti molte di queste relazioni sono tutt’altro che temporanee (sebbene ad oggi è possibile che alcune delle coppie mappate sia “scoppiata”) alcune durano da oltre 30 anni.

Il lavoro naturalmente è la causa maggiore della divisione delle LDR (Long Distance Relationships), seguito da scuola e famiglia.

La distanza più lunga fra LDR è di 12.371 miglia, fra Santiago del Cile a Xi’Ian Cina, quella più breve di 41 miglia fra Hempstead, New York ed Haskell, New Jersey.

Mentre addirittura, poiché la fiamma del sentimento è alimentata grazie alle nuove tecnologie (chat, incontri online, telefonate e mail), gli incontri IRL (in real life) sono decisamente sopravvalutati!

I cuori divisi si spostano moltissimo e prevalentemente in aereo, mentre il mezzo meno utilizzato per gli incontri romantici pare essere il bus. Alcuni sono rimasti separati per problemi burocratici in particolare a causa della difficoltà di rilascio dei Visti.

Insomma nulla divide il vero amore… ed è il messaggio che vorrei mandare soprattutto alle nuove generazioni, a tutti quei ragazzi che vivono i loro amori tribolati ritagliando momenti, giorni, ore per potersi abbracciare: non siete i soli, ma dovete vivere nella consapevolezza dolce amara che un pezzo del vostro cuore sta sotto un altro cielo.

Arriveranno giorni migliori…

Pubblicato da italianintransito

Storica per amore dei fatti, accanita lettrice per passione, scrittrice a tempo perso. Il blog è una finestra sul mondo, un modo per far sentire la propria voce da un luogo non lontano geograficamente, ma distante anni luce dal mio passato. Condivido ciò che scopro e ciò che so cercando di non perdere mai l'entusiasmo per quello che vedo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: