Now you see me

L'opera d’arte pubblica nasce per qualificare un luogo? Deve servire per scuotere i cittadini dalla loro routine quotidiana? Ha ancora senso pensarla come un monumento da innalzare? Ma se non celebra più, è giusto che dissacri? Quante opere pubbliche ci sono nelle nostre città, quante sculture e installazioni? Sono opere che sono state commissionate; ma poi... Continue Reading →

Tutti sanno leggere e scrivere… o no?

Quante volte abbiamo sentito affermazioni assurde o indegne sui  fatti che ci circondano, quante volte le abbiamo bollate con fastidio come chiacchiere da bar ignobili e irripetibili? Leggere la realtà basandosi esclusivamente sulle proprie esperienze dirette e la conseguente incapacità di sviluppare una comprensione ed elaborare un'analisi che tenga conto di diverse variabili è il risultato di un... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑