Joyce e Ulisse

Settantacinque anni sono passati, il 13 gennaio, dalla morte di James Joyce. Ricordare questo anniversario è solo un pretesto per parlare del capolavoro dello scrittore irlandese definito una pietra miliare della letteratura del XX secolo: Ulisse. Testo difficile e impegnativo, paradigma delle correnti avanguardiste che percorrevano il mondo anglosassone all'inizio del secolo scorso, che si prefiggevano... Continue Reading →

Uomini o ciclopi?

Ho visto una meravigliosa trasposizione teatrale dell'odissea ad opera di Robert Wilson coprodotto con il Piccolo Teatro di Milano e il National Theatre of Greece. Si recitava in greco moderno con i sottotitoli in alto , su uno schermo ben visibile. Una parola risuonava in moltissime scene, dato che Odisseo gira disperato per terre lontane:... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑