Viva la pappa pappa

Quando ero piccola e Rita Pavone cantava, vestita da Gian Burrasca, “viva la pappa pappa pappa al pomodoro”, non ero per niente convinta che avesse ragione. Eppure, ora che non vivo più in Italia e mi mancano i pomodori rossi davvero saporiti, nonché  il pane senza sale, sono certa la pappa al pomodoro sia la cosa migliore del mondo!

La ricetta è semplice, ma come tutte le cose semplici richiede attenzione.

Pappa-al-pomodoro.jpg

Dunque seguite attentamente:

Usate il pane raffermo ( del giorno prima) e mettetelo ad ammollo nell’acqua; nel frattempo prendete una casseruola e mettete un po’ di olio (rigorosamente olio di oliva extravergine), aglio e un bel po’ di pomodori rossi perini preventivamente scottati e senza buccia.

Fate un bel sugo al pomodoro, dunque prendete il pane e sminuzzatelo.  Ponete il pane nella pomarola e aggiungete delle foglie di basilico.

 Prima di portarlo in tavola grattate un bel po’ di parmigiano.

La pappa al pomodoro è pronta: è un piatto povero ma sarà apprezzato da tutti.

 

Annunci

2 risposte a "Viva la pappa pappa"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: