Dove osano le idee

Quando lavoravo in casa editrice due erano i grandi eventi che rendevano frizzante l’aria altrimenti rarefatta delle redazioni. Il primo era la Buchmesse di Francoforte in autunno, l’altro era il Salone Internazionale del Libro di Torino in primavera. La settimana scorsa, da cortesi ospiti, abbiamo parlato del Salone del Libro di Ginevra. È dunque necessario... Continue Reading →

L’educazione dell’uomo fragile

L’ultima fatica di Vittorino Andreoli, psichiatra di fama mondiale, L’educazione (im)possibile. Orientarsi in una società senza padri (Rizzoli, Milano, 2014) è entrato di prepotenza nella classifica dei libri più venduti di questa settimana, curiosamente prima de Gli sdraiati di Michele Serra (di cui abbiamo già parlato), a confermare quanto il tema dell’educazione degli adolescenti stia a... Continue Reading →

Ancora sull’arte di stare sdraiati

Era per me parte del destino legato a questo inizio 2014 il fatto di approfondire, da punti di vista diversi, le convinzioni e gli aspetti sociali legati al tema del riposo e della posizione orizzontale del corpo. Ho cominciato con Michele Serrra e il suo libro Gli sdraiati (post del 7 gennaio). Poi l’intervento di... Continue Reading →

Cari figli

L’argomento di cui in Italia ho sentito parlare maggiormente: i giovani; sembrano davvero essere al centro dell’attenzione nel nostro paese.  Oltre a questo, durante le vacanze natalizie, mi sono imbattuta più di una volta sul tema dei figli. La lingua batte dove il dente duole, direte voi, hai tre ragazze adolescenti e dunque è naturale... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑