Gli italiani sono ancora ostaggi dell’anguria e della bruschetta?

In questi giorni ho avuto tra le mani delle vecchie riviste dei primi anni Novanta dedicate all’arte contemporanea. Sfogliandole ora, sembra sia passato un secolo. Per esempio, prendiamo una copia del 1996 di Flash Art, un articolato dal titolo : Internet. Qui si spiegano i primi passi fatti da parte dei musei nell’uso di internet... Continue Reading →

Annunci

Notte degli Archivi, Torino, 2017

Sarà perché la mia tesi di laurea (si parla veramente di tanti tanti anni fa) si basava su documenti dell'Archivio di Stato di Torino, sarà perché decifrare quelle pergamene ingiallite, in latino medievale e in scrittura carolina, piene di abbreviazioni e nomi impossibili mi faceva sentire bene, sarà perché ad una certa età, purgata la... Continue Reading →

In a Station of the Metro*

Aspettare l'arrivo della metropolitana può rivelarsi fra le cose più noiose che ci tocca subire nei nostri spostamenti quotidiani, fra l'ansia di fare tardi  e la stanchezza al termine di una giornata passata in ufficio. Dal 15 gennaio al 15 aprile a Torino si è pensato di offrire al pubblico dei pendolari la possibilità di ascoltare,... Continue Reading →

Buon viaggio nel mondo di Rosemarie Trockel

Ci sono artisti il cui lavoro necessita di essere esplorato come si potrebbe visitare  una wunderkammer. Le opere, anche se tessono un’unica idea, sono presentate sempre in modo diverso. Rosemarie Trockel è fra questi. I suoi lavori infatti sono sempre diversi e  rappresentano un mondo di relazioni. Non ci sono limiti nell’esprimersi lei è capace... Continue Reading →

La Piazza dei Mestieri

Esiste in Italia un luogo in cui l'obiettivo finale è quello di creare un punto di aggregazione dei giovani in cui si può sperimentare un positivo approccio alla realtà. Non è una scuola, non è un' accademia, è un posto dove si cerca veramente di sviluppare il potenziale dei ragazzi in un'età che va dall'adolescenza... Continue Reading →

Visto e mangiato

Gustavo Zagrebelsky  ha anticipato ieri su Repubblica la sua riflessione preparata per la terza Biennale Democrazia che si tiene in questi giorni a Torino. Nell’articolo ha affontato il tema della riflessione legato alla felicità. Non ci sono beni che conducono alla felicità e che vanno bene per tutti. La felicità è legata alla natura degli... Continue Reading →

Chiacchiere del lunedì

Mi piace pensare che nel calendario il 27 gennaio sia in Europa la giornata alla memoria delle vittime del nazismo. Questo perché mi ha dato lo spunto per parlarne in famiglia, in modo particolare con la figlia più giovane che da pochi giorni ha visitato con la scuola il Museo di Anna Frank ad Amsterdam,... Continue Reading →

Un italiano nel mondo dell’arte di Ginevra

E’ arrivato a Ginevra il nuovo direttore del  Centro d’arte contemporanea.  Una bella notizia per noi :  è un giovane ed  è italiano, si chiama Andrea Bellini. Andrea Bellini ha nel suo curriculum studi di filosofia e di storia dell’arte e ha lavorato a New York  come redattore capo della rivista Flash. Ha poi diretto... Continue Reading →

Chiacchiere del lunedì

L'amore e i lucchetti di Ponte Milvio Cosa meglio di un lucchetto chiuso per sempre può rappresentare l'amore eterno? A Roma sul Ponte Milvio, complice il romanzo di Federico Moccia del 2006 (Tre metri sopra il cielo), l'usanza era quella di chiudere un lucchetto agganciandolo alle centinaia di altri presenti sul ponte gettando la chiave... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑