“dammi una Vespa e ti porto in vacanza!”

C'è chi l'ha sempre desiderata e non l'ha mai avuta (io), chi l'ha avuta e non la può scordare, chi l'ha usata per andare "sui colli bolognesi", chi per sposarsi, chi per trasportare la famiglia. Insomma è la storia di un successo italiano esportato negli angoli più remoti del pianeta. Stiamo parlando della Vespa lo... Continue Reading →

Annunci

Stelle

Ad ognuno auguro di camminare seguendo la sua buona stella. Tema che nell’arte va lasciato a Gilberto Zorio artista inventore di stelle. Le stelle di Zorio non sono semplici rappresentazioni ma scaturiscono dall’atto di una scossa di energia, si generano grazie a forze magnetiche e sono come l’esplosione della materia. Nascono da una combustione oppure... Continue Reading →

La vita o è stile o è errore

La nostra immagine, come italiani deriva dal nostro stile di vita. Cinema e moda l'hanno portata nel mondo, tirandosi dietro anche altri settori come l'alimentazione, il mobile e così via. Uno stile di vita complesso che si riassume in una parola: buongusto. Si applica a come mangiamo, a come ci vestiamo, a come arrediamo ma... Continue Reading →

L’arte contemporanea è cosa per pochi?

Un'opera d'arte è sempre lo specchio di un determinato periodo storico. Ognuno di noi vivendo in una città mette in relazione il proprio corpo con l'ambiente in cui vive. Camminando percepiamo varie sensazioni: caldo, freddo, ruvido, ripido, vuoto; tutte informazioni che arrivano poi al cervello. E così la piazza che attraverso ogni mattina, o il... Continue Reading →

Senza titolo

Un giallo ambientato nel mondo dell'arte contemporanea. La storia è raccontata da Frank Croce, un gallerista di successo che vive a Parigi. C’è l’atmosfera degli eventi legati all'arte, nel romanzo, inclusa quella della Biennale di Venezia nei giorni del vernissage degli artisti, con i suoi fiumi di alcool e con i collezionisti che vogliono imporsi con... Continue Reading →

L’arte va in scena

A partire da Domenica 16 febbraio su RAI 3 è apparsa una trasmissione che sarà in programma per dodici domeniche consecutive. Il titolo è Fuori quadro e si tratta del nuovo programma ideato e condotto dal critico d'arte Achille Bonito Oliva, incentrato sull'arte contemporanea. Forse ricorderete a questo proposito il contenitore settimanale televisivo di Philippe... Continue Reading →

Passioni private: l’amore per l’arte contemporanea

L’arte contemporanea può divenire il filo conduttore dell’esistenza di molti appassionati. Questo afferma Anna Martin –Fugier nel suo libro  Collectionneurs, che cerca di ricostruire l’universo interiore dei collezionisti d’arte contemporanea, attraverso la vita di quattordici collezionisti francesi. La selezione,  afferma nella  prefazione, è rivolta non all’ultima generazione di collezionisti, nati sull’onda della moda dell'arte e dell’interesse... Continue Reading →

Visto e mangiato

Gustavo Zagrebelsky  ha anticipato ieri su Repubblica la sua riflessione preparata per la terza Biennale Democrazia che si tiene in questi giorni a Torino. Nell’articolo ha affontato il tema della riflessione legato alla felicità. Non ci sono beni che conducono alla felicità e che vanno bene per tutti. La felicità è legata alla natura degli... Continue Reading →

L’idea, macchina che crea l’arte

Continuiamo il nostro viaggio ideale durante queste feste di Natale. Dopo Roma e la Galleria Borghese, propongo  di scendere a Napoli dove, dal 15 dicembre, si è aperta una mostra dal titolo “Sol Lewitt e i suoi artisti”. Sua è la frase che dà il titolo a questo articolo. Sol Lewitt potrebbe risultare, a chi non... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑