No alla guerra

C’è sempre chi, fra gli artisti, si sente più coinvolto nelle vicende contemporanee e riesce per questo ad esprimere un dissenso o un’opinione su temi di interesse pubblico, attraverso il proprio lavoro. L’esempio più’ celebre, quello che tutti hanno visto, almeno in fotografia, è il dipinto di Pablo Picasso sulla tragedia di Guernica, che ricordaContinua a leggere “No alla guerra”

QIU ZHIJIE

Non è ancora finita la mostra dell’artista Ai Weiwei  al Musée Cantonal di Losanna, che già si sta per inaugurare  – il 17 novembre – un’altra mostra su un artista cinese, più giovane di Weiwei: Qiu Zhijie. Si terrà  a Ginevra, al  Centre d’Art Contemporain. Due artisti per molti aspetti diversi, ma che hanno inContinua a leggere “QIU ZHIJIE”

Pasquetta al museo

Due mostre per la gita fuori porta del Lunedì di pasquetta… Tutte e due allestite nella Svizzera italiana, tutte due appetitose più di una colomba pasquale. La prima al Museo d’arte di Mendrisio: Metamorfosi. Uno sguardo alla scultura contemporanea. “La mostra propone un percorso nella scultura contemporanea, creata nel segno di una forma complessa, che recuperaContinua a leggere “Pasquetta al museo”

Art Basel 2016

Solo immagini oggi, un piccolo assaggio per mostrare quella parte della fiera d’arte contemporanea di Basilea, che si rivela sempre la più interessante: Unlimited, il luogo in cui vengono raccolti i “grandi nomi”, che per i comuni mortali sono da “guardare” (con ammirazione e un tocco di invidia per chi può permetterseli) e “non toccare”. CurataContinua a leggere “Art Basel 2016”

A caccia di bottoni

Chi frequenta la rete ogni giorno legge mille appelli per partecipare a cose molto diverse tra loro, può essere  un evento, una donazione per una causa o solo una firma .  In questa selva di richieste ci sentiamo disorientati ma anche in grado di essere in tutto il mondo. In questi giorni ad esempio hoContinua a leggere “A caccia di bottoni”

Arte e impegno politico

Usare il proprio lavoro per provocare e opporsi al regime politico vigente non sono una novità per l’arte contemporanea. Pensando all’Italia mi è venuto in mente la Crocifissione di Renato Guttuso del 1941 dipinta per denunciare gli orrori della guerra, da vedere secondo le sue stesse parole “(…) come il simbolo di  tutti coloro cheContinua a leggere “Arte e impegno politico”

La vita o è stile o è errore

La nostra immagine, come italiani deriva dal nostro stile di vita. Cinema e moda l’hanno portata nel mondo, tirandosi dietro anche altri settori come l’alimentazione, il mobile e così via. Uno stile di vita complesso che si riassume in una parola: buongusto. Si applica a come mangiamo, a come ci vestiamo, a come arrediamo maContinua a leggere “La vita o è stile o è errore”

Ai Weiwei e Olafur Eliasson lanciano la street art sulla luna

Immaginatevi due grandi artisti che si mettono assieme per dar vita ad un progetto d’arte, uno è l’artista danese Olafur Eliasson  conosciuto per le sue opere in tutto  il mondo per la capacità di costruire installazioni che permettono anche per un tempo limitato di far vivere un fenomeno percettivo allo spettatore che rimarrà unico, l’artista è daContinua a leggere “Ai Weiwei e Olafur Eliasson lanciano la street art sulla luna”

Questo lo tengo questo lo butto

del 2012 ci siamo tenuti: -Malala Yousafrai -Enzo Bianchi – Pepe Mujica -Ai Weiwei -Luigi Ciotti -Il coraggio dei monaci tibetani -I volontari di tutto il mondo Invece abbiamo buttato dalla finestra: -il sospetto -l’inquietudine -la crisi -l’indifferenza -lo spread -i furbi E ora spariamo che sia la volta buona. Buon Anno a tutti.

Gangnam style 2… la vendetta

Anche Anish Kapoor si è messo in gioco… è sceso infatti in campo per ribadire la necessità che l’espressione artistica rimanga libera da ogni tipo di legame sia esso politico, sociale o economico. Sulla scia del filmato postato su You tube da Ai Weiwei, che ha fatto infuriare le autorità cinesi, Anish Kapoor insieme adContinua a leggere “Gangnam style 2… la vendetta”